1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
Scrigno Internet Banking

Menu principale di navigazione

-->

Bormio

Centro principale dell'Alta Valtellina, Bormio è conosciuto anche con l'appellativo di "Magnifica Terra".
La sua particolare ubicazione geografica, al crocevia di rotabili che dalla Valtellina conducono a importanti valichi alpini - e, pertanto, ai Paesi d'oltralpe - contribuì a determinarne, nel corso dei secoli, la sua fortuna, che - di contro - fece gola a numerosi potentati quali la Repubblica di Venezia, il Ducato di Milano, il Vescovo di Como, i Grigioni, l'Imperatore tedesco e i Francesi.
Ma al di sotto e nelle pieghe delle lotte, Bormio seppe sempre accrescere la sua indipendenza, affrancandosi - di fatto - dalle varie egemonie, grazie al suo particolarismo derivante dalla posizione strategica ed all'esclusività di privilegi.
La cittadina (1225 m.s.l.m.) è adagiata in un ampio pianoro d'incomparabile bellezza, al cospetto di un superbo scenario alpino inserito nel Parco Nazionale dello Stelvio, la maggiore area protetta del territorio italiano e una delle più vaste a livello europeo.
Bormio vanta una vocazione turistica di vecchia data che ha contribuito a farne un centro sciistico e turistico rinomato a livello internazionale.
La sua ski-area offre allo sportivo e all'appassionato una rete di moderni impianti di risalita e magnifiche piste, poste a Nord del versante della Cima Bianca, per uno sviluppo totale prossimo ai 50 chilometri, da 1200 a 3000 m.s.l.m. Il grazioso borgo alpino è anche importante stazione termale, nota sin da tempi assai remoti.
A tutto ciò, fanno da supporto le sue ottime strutture ricettive e alberghiere che sostengono, in maniera ottimale, l'afflusso di migliaia di turisti che vi soggiornano, in estate come in inverno.

 
Pirovano - l'università dello sci.
 
Scrigno Mobile - La Banca "in tasca"!.